Attivita’ ed eventi

Settimana della lingua Italiana nel mondo

La Settimana della Lingua Italiana nel Mondo è una manifestazione promossa dalla rete culturale e diplomatica ogni anno nella terza settimana di ottobre intorno ad un tema che funge da filo conduttore per l’organizzazione di un vasto programma culturale focalizzato intorno alla diffusione della lingua italiana.

“L’italiano sul palcoscenico” è il tema scelto quest’anno per la XIX Edizione della Settimana della Lingua Italiana nel mondo ed il Comitato di Sarajevo ha deciso di organizzare un Concerto dal titolo “L’Italiano in musica”

Concerto

 

Corsi di Italiano

2019

Campagna Soci 2019

Ricordiamo a tutti quelli che vogliono rinnovare le proprie adesioni per il 2019. o che vogliono diventare nuovi soci dell’Associazione Dante Alighieri che possono farlo tramite bonifico bancario di 30 KM (15 KM per gli studenti) sul cc. dell’Associazione numero 3387202254225974 – causale “Godišnja članarina”. Grazie e al prossimo incontro!

 

_________________________________________________________

“In giro per l’Italia”

Grande successo ed ampia partecipazione all’evento promozionale delle trasmissioni televisive “In giro per l’Italia”

“In giro per l’Italia”

 
 

Programma televisivo realizzato dall’ ”Associazione per la promozione della cultura Italiana in Bosnia Erzegovina, Dante Alighieri” in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Sarajevo, la Societa’ Dante Alighieri e TVSarajevo con l’obiettivo di diffondere vari aspetti della cultura Italiana: arte, letteratura, natura, cucina. Il programma si sviluppa in 8 episodi ognuno dei quali dedicato ad una Regione Italiana che andranno in onda ogni sabato in prima serata su TVSarajevo a partire dal 23 Marzo 2019.

%MCEPASTEBIN%


_____________________________________________________________

Caffe' Italiano

La nostra Associazione in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia organizza un "Caffe’ Italiano" come occasione d’incontro per i Soci e per quanti hanno interesse e/o vogliono parlare italiano; si potra' anche giocare a Tombola e vincere simpatici premi.

 

 

 

 

2018

_________________________

Concerto di Natale

10 Dicembre 2018

 

btrhdr

 

rbt

 

rbt

 

btr

 

btr

 

btrhdr

 

btrmdn

 

btrmdn

 

btr

 

btrmdn

 

btr

 

btr

 

btrmdn

 

btrhdr

 

btrhdr

 

btr

 

btrmdn

___________________________________________________________

Caffe’ – gelato italiano

8 Novembre 2018

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

dav

 

 

——————————————-
Corsi di italiano

—————————————————————————————–

Caffe’ italiano

Il nostro prossimo appuntamento per il “Caffe’ italiano” e’ per venerdì 25 Maggio al Ristorante Majestique, Ul. Hasana Kikica 6, dalle 17.00.
Nell’occasione celebriamo “La giornata della Dante”. Ricordiamo l’anniversario della nascita di Dante Alighieri con la proiezione di un filmato con recitazione del 1^ Canto dell’Inferno della Divina Commedia, tratto dall’opera “In viaggio con Dante”.

——————————————————————
Letture in italiano nelle scuole

Il Comitato Dante Alighieri di Sarajevo ha avviato una serie di lezioni ed incontri di conversazione in lingua madre in alcune Scuole Superiori della Bosnia Erzegovina che hanno la lingua italiana nei loro programmi di insegnamento. La Dottoressa Annarita Lippiello, Vice Presidente del Comitato, e’ impegnata in questo ciclo che mira alla diffusione della nostra lingua nel Paese e che si concludera’ con il termine dell’anno scolastico.

Nelle foto la Dottoressa Lippiello incontra i responsabili e gli alunni di alcune delle Scuole interessate.

_____________________________________________________

Caffè italiano
nuova riunione degli amanti dell’Italia e della cultura italiana, Venerdì 13. Aprile, a partire dalle 17.30, al ristorante Dunja (Sumbula Avde 3). Nel corso dell’evento sarà presentato il libro “Con ventiquattromila baci” di Francesca Rolandi.

______________________________________________________-

Trasmissione radio ” Sedmica u fokusu”

L’Associazione Dante Alighieri sarà protagonista della trasmissione radio ” Sedmica u fokusu” in onda su Radio Federacije Bosne i Hercegovine alle ore 14.00 di venerdì 23 marzo. La cultura italiana e la presenza di italiani in Bosnia Erzegovina sara’ presentata attraverso citazioni letterarie, una lezione di italiano in pillole, musiche dal vivo; canzoni di autori italiani faranno da colonna sonora della trasmissione.

___

La trasmissione puo’ essere riascoltata sul seguente link:
http://www.federalna.ba/bhs/vijest/233305/sedmica-u-fokusu-23032018
Buon ascolto

_______________________________________________

Visita studenti del Liceo Martini di Schio al Museo Storico di Bosnia Erzegovina.

Due classi del Liceo Martini di Schio hanno visitato il Museo Storico della Bosnia Erzegovina, dove sono stati accolti dalla Direttrice del Museo, Dott.ssa Elma Hasimbegovic e dal Segretario del Comitato Dante Alighieri di Sarajevo, Dott. Renato Scuzzarello. Gli studenti hanno seguito con attenzione le presentazioni riferite a diverse epoche ed eventi, sviluppate dai Curatori del Museo ed hanno particolarmente apprezzato le toccanti testimonianze di vita vissuta durante l’assedio di Sarajevo, tra il 1992 ed il 1995, da parte di alcuni Soci della Dante Alighieri.

_________________________________________________________________

Caffe’ italiano

Il giorno 8 Febbraio è stato inaugurato con successo il primo dei ‘Caffè italiani’, tenutosi a Sarajevo presso il Ristorante italiano ‘da Vincenzo’. La folta partecipazione alla prima serata promossa dall’Associazione Dante Alighieri, e fortemente sostenuta dall’Ambasciata d’Italia in Bosnia Erzegovina, ha confermato la calorosa presenza di italiani in città, e il ristorante da Vincenzo allietato i palati dei presenti con specialità peculiari della tradizionale cucina italiana.
L’evento informale, solo primo dei molti che ne seguiranno, è stato occasione, oltre che di condivisione culinaria, di scambio tra i presenti di esperienze, problematiche, ed esperienze di vita. Il progetto di incontri offrirà inoltre una straordinaria opportunità anche per gli studenti di lingua italiana, che avranno la possibilità di praticare concretamente la lingua così, come dimostrato dalla partecipazione di allievi appartenenti ai corsi di italiano della Dante Alighieri e del Master ERMA.
Di seguito alcuni scatti fotografici dei momenti cruciali della serata: dai momenti di convivialità all’entusiasmo della presidentessa Emirka Alicic, sino al messaggio di promozione alla condivisione dell’Ambasciatore Nicola Minasi.






______________________________________________________________________________________________

Attivita’ ed eventi 2017

 


__________________________________________________________________________________________________

29 Maggio- it

IMG_8432 IMG_8439 IMG_8575

————————————————————————————–

L’Associazione, in collaborazione con EU Info Center e l’Ambasciata Italiana, ha organizzato un mostra sulla vita ed opere dello scrittore e saggista Predrag Matvejevic, scomparso recentemente.  Autore di numerose opere di grande rilevanza per le quali ha ottenuto riconoscimenti di grande prestigio, era nato a Mostar, aveva vissuto molti anni in Italia insegnando all’ Università La Sapienza a Roma, in Francia dove aveva insegnato alla Sorbonne di Parigi ed in Croazia.

Tra i suoi libri più conosciuti ricordiamo Mediteranski brevijar (1987), Druga Venecija (2002), L’Ile-Méditerranée (Paris, 2000), Istočni epistolar (1995), I signori della guerra (Garazanti, Milan 1999).

 

_________________________________________________________________________

Il Presidente del Comitato Dante Alighieri ed alcuni consiglieri hanno consegnato i  Certificati di frequenza al corso di lingua italiana agli studenti, impiegati della Ditta Duga Tehna di Citluk.
Il colorificio Duga Tehna ha intensi contatti di collaborazione industriale e commerciale con ditte italiane ed ha pertanto avviato un programma di apprendimento dell’italiano sia di base che tecnico, per il proprio personale.

DSC02388

DSC02367 DSC02379

_________________________________________________________________________

Image

Nella Lettera della Dante n° 13 del 30 Marzo 2017 il Comitato di Sarajevo e’ stato citato come:

COMITATO DELLA SETTIMANA
Sarajevo (Bosnia Erzegovina)

Martedì 21 Marzo, nelle sale del Museo Storico della Bosnia Erzegovina, il Comitato di Sarajevo ha ospitato un gruppo di studenti dell’Istituto d’istruzione superiore “Arturo Martini” di Schio, in provincia di Vicenza. Gli studenti, accompagnati da alcuni docenti dell’Istituto, hanno espresso il desiderio di conoscere ed approfondire gli eventi legati alla guerra in Bosnia, all’assedio di Sarajevo ed alle attuali possibilità di convivenza tra i diversi gruppi etnici. Nell’ immagine, alcuni membri del consiglio direttivo del Comitato.

DSC02340

La visita:  Gli studenti in visita sono stati accolti da rappresentanti del Comitato Dante Alighieri e dal Direttore del Museo, quindi guidati dai Curatori del Museo attraverso le stanze ed i reperti che rappresentano la memoria della tragedia durata oltre 3 anni e le condizioni di vita della popolazione durante l’assedio. Nel corso della visita guidata, alcuni Soci del Comitato, sopravvissuti all’assedio, hanno preso la parola testimoniando direttamente la loro esperienza. Al termine della visita una studentessa italiana che frequenta un liceo a Sarajevo, iscritta al nostro Comitato, ha descritto la sua vita di diciottenne in una citta’ a prevalenza musulmana e la sua esperienza con i coetanei appartenenti a diversi gruppi etnici e religiosi.

DSC_2040 DSC_2064 DSC_2092

 

__________________________________________________________________________

Concerto di Natale

11 december- it.cdr15492250_1335852353151810_2722609958700379723_n

20161211_19382020161211_194445

20161211_194251

20161211_194221

20161211_194201

20161211_193843

15492250_1335852353151810_2722609958700379723_n____________________________________________________________________________
La giornata della Dante

logo la giornata della dante

“Giornata della Dante”
E’ celebrata presso il nostro Comitato, contemporaneamente a tutti gli altri Comitati nel mondo con l’intento di rafforzare il senso di comunità e di appartenenza.
Riunione il 29 Maggio alle 19.00 al Kino Bosna (Alipašina 19 ), per la proiezione di un film; al termine, stare insieme e conversare con il sottofondo di musica dal vivo.

__________________________________________________________________________________________
Presentazione del libro Cosmopolit@n di Enisa Bukvic

Promozione libro Enisa- it
_______________________________________________________________________________________________________

Concerto di musica classica “Emozioni per un cambiamento”

"Emozioni per un cambiamento"

Sara Michelietto, violinista, eseguira’ il concerto che e’ dedicato al cambiamento climatico e mira a farne crescere la consapevolezza.
Mattia Bussi, corno, prendera’ parte all’esecuzione del concerto.
Molte persone si rendono conto della minaccia del cambiamento climatico in atto, ma non sono sufficientemente motivate per prendere iniziative; cio’ che manca in questi casi e’ la mancanza di qualcosa di invisibile, chiamata “emozione”.
Il concerto diSara Michieletto propone la musica, che e’ un linguaggio universale, per far nascere una risposta emotiva ed effettiva al problema del cambiamento climatico.

______________________________________________________________________________

Presentazione del libro di fotografie e relativa mostra “Rise again” Giochi Paralimpici.

Rise again- it

La nostra Associazione ed EU Info Centre, in collaborazione con l’Ambasciata Italiana in Bosnia Erzegovina, organizzano la presentazione del libro “Rise again” Giochi Paralimpici, attraverso le fotografie di Nessuno (press), insieme ad una mostra fotografica; gli autori del libro sono Emanuele Broli, Marco Ciccolella, Laura Predolini.

La presentazione si svolgera’ Mercoledì 24 Febbraio alle 17.30, nei locali di EU Info Centre, Skenderija 3a, Sarajevo.

________________________________________________________________________________

2015

______________
Concerto di musica classica nella Cattedrale di Sarajevo

Martedi’ 15 Dicembre 2015 alle 19.00

15 december- it

L’Ensemble Festina Lente rappresenta un nuovo progetto musicale che più unico non potrebbe essere: infatti, è composto da cinque musicisti, diversi per strumento e per origine. Se da un lato gli archi, tre in questo ensemble, rappresentano la massima eleganza e splendore dei Balcani, dall’altro il timbro dei fiati vibra dalla lontana America e si rafforza con la vicina Italia.
Oltre a rappresentare un mix di nazionalità, caratteri e scuole diversi, l’Ensemble Festina Lente è anche una rarità proprio per la strumentazione che in esso è inclusa: violino, viola, violoncello, oboe e corno insieme, qualità che lo rende primoed unico organico da camera nel suo genere, tanto che è stato necessario rimaneggiare completamente i brani che avrete il piacere di ascoltare.
Il nome del gruppo prende ispirazione da un ponte di Sarajevo di recente costruzione, il cui nome è proprio Festina Lente, il quale rappresenta l’unione tra due parti, tra due sponde: da una parte il vecchio e dall’altra il nuovo, da un lato la tradizione e dall’altro l’innovazione. Motto attribuito all’Imperatore Augusto, Festina Lente, in italiano “affrettati lentamente”, in bosniaco “pozuripolako”, riassume una filosofia particolarmente cara al quintetto: lentamente ci avviciniamo all’obiettivo, con calma ci perfezioniamo, ma senza tralasciare alcun dettaglio.
Per tutte queste caratteristiche, l’Ensemble sarebbe entusiasta di poter esportare nel resto del mondo la sua passione e le sue novità.
L’Ensemble è composto interamente da membri dell’Orchestra Filarmonica di Sarajevo: Ingrid Zhegu (violino), FlobensZyma (viola), LidijaPaulin (violoncello), Megan Robbins (oboe) e Mattia Bussi (corno).

__________________________________________________________________________________________________________
Scambio di Auguri per le Festivita’ 2015/2016

Incontro conviviale 8 Dic 2015

__________________________________________________________

Torneo di tennis

Tennis-ball

L’Associazione organizza per Sabato 28 Novembre un torneo amichevole di tennis tra giocatori Soci della Dante Alighieri e della Scuola di Lingue IN.
Il torneo prevede incontri di singolo e di doppio.
Il torneo si svolgera’ nei campi del Tennis Club Lav in Sarajevo Kosevo ( Ulica Patriotske Liga).

___________________________________________________________
OLTRE MARE / PREKO MORA
Museo Storico della Bosnia-Erzegovina, Zmaja od Bosne, 5
Preko mora
L’ Associazione Dante Alighieri di Sarajevo e la “Rete per la costruzione della pace (Mreža za izgradnju mira)” hanno il piacere di proporvi due conversazioni:
 Giovedì 11 giugno, ore 17.30
                                                             “54”

         Italia e Jugoslavia: la costruzione di miti e antimiti nel romanzo “54” di Wu Ming.
Questo romanzo italiano, ambientato nel 1954 fra l’Italia e la Jugoslavia, mostra, all’interno di una vasta e varia costruzione narrativa, molti dei giudizi e dei pregiudizi reciproci, sia positivi che negativi, tra i popoli dei due paesi.
Moderatore: Fabiana Piazza
Intervengono: Daniele Onori, Senadin Musabegović
La traduzione in italiano e b/c/s sarà assicurata.
Tutti i libri di Wu-Ming-a si possono scaricare copy-left in diverse lingue dal sito:

http://www.wumingfoundation.com/italiano/downloads.shtml

 Giovedì 25 giugno, ore 17.30
L’obbedienza non è più una virtù.

                             La storia d’Italia nelle lettere ai giudici e ai cappellani militari di don Lorenzo Milani.
Milani, morto nel 1967, fu un sacerdote italiano molto influente nel campo della pedagogia e nell’impegno civile e politico. Nel cinquantesimo anniversario della pubblicazione di uno dei suoi scritti più importanti, ripercorriamo le sue idee sul modo in cui dovrebbe essere insegnata la Storia ai giovani e sul primato della coscienza individuale  rispetto all’obbedienza alla tradizione.
La traduzione in italiano e b/c/s sarà assicurata.
Potete scaricare qui  il libro “L’obbedienza non è più una virtù”
Una traduzione inglese è disponibile a questo sito:
http://www.semisottolanevehttp://www.wumingfoundation.com/italiano/downloads.shtml

___________________________________________________________________

Concerto di musica classica

Teatro

L’Associazione Dante Alighieri, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Sarajevo ed il Museo di Sarajevo, per celebrare il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri, organizza  il CONCERTO DI MUSICA CLASSICA ITALIANA,  eseguito da

“Mali Svijet” Wind Quintet, che accompagnerà il soprano Melisa Hajrulahovic-Tomic.
Il programma comprende arie da opere di  Puccini, Donizetti, Mascagni e Rota
.

  Il concerto si svolgerà Martedì 26 Maggio alle  20.00 al Museo di Sarajevo – Brus   Bezistan (Abadžiluk 10, Sarajevo